OLIMPIA CAMPOSANPIERO – ERACLEA 60-54

La lunga trasferta in terra padovana risulta indigesta ai ragazzi di coach Franceschetto. Si sapeva fin dalla vigilia che l’avversario era tosto e motivato ed i quaranta minuti giocati lo hanno confermato.

 

L’Olimpia è squadra ben organizzata che fa della difesa arcigna il suo cavallo di battaglia, non regalando nulla all’interno del “pitturato difensivo”. La partita è stata combattuta ed a tratti ben giocata da entrambe le formazioni che hanno legittimato il primato in classifica.
L’inizio è tutto dei nostri avversari che ci mettono in difficoltà con la loro difesa organizzata, permettendoci solo tiri da fuori che a turno i nostri tiratori “ciccano” sistematicamente. Il primo quarto ci vede sotto di 8 lunghezze ma dopo un brutto inizio siamo entrati in partita ed incominciamo a batterci su ogni pallone.
In un secondo quarto con pochi punti, la voglia di lottare su ogni pallone di Bianco (un gladiatore) contagia tutta la squadra, e con grinta rosicchiamo punto su punto andando alla pausa lunga sotto di sole due lunghezze (23-25). Andiamo comunque all’intervallo con l’amaro in bocca a causa dei numerosi errori (ben 7) commessi dalla linea della carità.
Ci si aspetta un inizio di terzo quarto sulla falsa riga del secondo ed invece dopo aver impattato a 25 la partita, subiamo un tremendo parziale di dieci a ZERO in nemmeno 2 minuti di gioco. I bianco-verdi dopo il minuto del nostro coach non si perdono d’animo e incominciano nuovamente a ricucire lo strappo. Riusciamo con fatica a dimezzare il distacco andando all’ultima pausa sotto di cinque lunghezze.
L’ultimo periodo si gioca punto a punto, ma ancora numerosi errori ai liberi ed il tiro da fuori che non entra manco ci fosse il "cellophane" attorno al ferro non ci permettono mai di mettere la testa avanti, Camposampiero seppur con il minimo scarto continua a menare le danze. Arriviamo a 25 secondi dalla fine sotto di tre punti e con la palla in mano. Si decide per un tiro rapido per eventualmente giocarci tutto con un’altra azione, ahime l’ennesimo errore al tiro ci costringe nelle due azioni successive al fallo e Camposampiero mette i tiri liberi della sicurezza per la meritata vittoria.
La serata ci vede uscire sconfitti ma di sicuro non ridimensionati, al cospetto di un’ottima squadra qual è l’Olimpia Camposanpiero abbiamo disputato una buona prestazione. La partita ci ha mostrato chiaramente che se siamo lì in alto non lo siamo per caso, dobbiamo ancora migliorare in alcune fasi di gioco ma soprattutto bisogna essere consapevoli che a certi livelli la partita dura 40 minuti e i cali di tensioni che ancora ci vedono a volte protagonisti non sono ammessi.
Venerdì ci aspetta un altro duro esame ancora in terra padovana a casa della Pallacanestro Dese che con noi e Camposanpiero guida la classifica. Non servono parole diciamo solo “C'MON GRILLI!!”

OLIMPIA CAMPOSANPIERO – ERACLEA 60-54  (18-10; 7-13; 18-15; 17-16)

OLIMPIA CAMPOSANPIERO: Arrigoni 3; Marcato D. 10; Pugese 0; Marcato A. 0; Conte 20; Como 5; Schiemano 5; Zorzi 4; Facco 8; Simonaggio 0; Baldasso 2; Garzaro 3.    All. Agostini

ERACLEA: Boso 12; Buratto G. 3; Meggiato 8; Rizza 4; Fiorioli n.e.; Manzini 1; Bianco 20; Barzan n.e.; Mazzarotto 4; Burato S. 2; Zoccoletto 0.     All. Franceschetto

 

Share this post

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Vuoi diventare partner della Pallacanestro Eraclea?

Scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.!

Location

Eraclea, VE, Italia

     Via Largon 2, 30020

Contatti

0421-232340

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Follow Us